270 sportelli verso l’addio, 950 posti di lavoro saltati : lo sciopero che poteva far saltare Fulham-Liverpool

270 sportelli verso l’addio, 950 posti di lavoro saltati : lo sciopero che poteva far saltare Fulham-Liverpool

In questi giorni, milioni di pendolari londinesi hanno avuto a che fare con lo sciopero dei lavoratori della metropolitana britannica, la London Underground. Quest’ultimi si sono impuntati vista la scelta del sindaco della capitale inglese, Boris Johnson, che ha deciso di chiudere tutti gli sportelli dei tickets : 270 in totale, che davano lavoro a 950 persone. L’azione di protesta ha portato alla chiusura di tre delle undici linee della tube, oltre a servizi limitati e a qualche chiusura delle stazioni più piccole.

Underground London

Una realtà che non ha provocato problemi a quasi tutte le squadre londinesi tranne al Fulham, che ha fatto sapere che ci sarebbero dei problemi per gli stewart a raggiungere il Craven Cottage. Infuriato John W.Henry, presidente del Liverpool, poichè il Fulham era in procinto di posticipare la partita a differenza delle altre squadre della città e se andiamo a confrontarle con le dichiarazioni di Arsene Wenger, una risata possiamo farcela scappare : “Ci dispiace per i nostri tifosi che dovranno camminare, ma si giocherà”.
Detto ciò, il limite per la scelta da parte dei cottagers era quella delle 15:00 di oggi pomeriggio. Alle 14:20 londinesi, come da previsione, nel sito ufficiale della squadra è uscita la notizia che “la gara si disputerà come da programma”.

Per dovere di cronaca, tutte le partite che si giocheranno a Londra in questi due giorni, dalla Premier League alla League Two :

Arsenal – Manchester United
Fulham – Liverpool
West Ham – Norwich City
Watford – Birmingham City
Leyton Orient – Bristol City

Annunci
January (2014) Award Winners

January (2014) Award Winners

In giornata, sono stati resi noti i vincitori del player/manager of the month riguardante la Barclays Premier League, la Sky Bet Championship, la Sky Bet League One e la Sky Bet League Two.

P_M OF THE MONTH_Fotor

Manager of the month (Premier League) : Manuel Pellegrini
Si tratta di una doppietta, visto il “successo” arrivato già nell’ultimo mese del 2013. Per l’allenatore dei citizens sono arrivate quattro vittorie su quattro nel massimo campionato inglese, con i suoi uomini che hanno messo a referto 14 reti contro le 5 subite. Vittorie contro : @ Swansea (3-2), @ Newcastle (2-0), Cardiff City (4-2), @ Tottenham (5-1).

Player of the month (Premier League) : Adam Johnson
Il centro-attaccante del Sunderland, ed ex citizen, ha vinto il premio grazie anche alle 5 reti siglate nel mese di Gennaio. Tre di queste erano arrivate al Craven Cottage di Londra, oltre alle singole firmate contro lo Stoke City e il Southampton. Contando che i black cats, in netta risalita nelle ultime settimane, hanno segnato un totale di 7 reti nelle 4 sfide mensile, vuol dire che AJ ha realizzato il 71,5% di esse.

Manager of the month (Championship) : Nigel Pearson
L’allenatore del Leicester City può essere fiero della sua squadra : una corazzata che non sbaglia un colpo dal 14 Dicembre scorso, dal pareggio contro il Burnley, e che ha infilato 5 sconfitte consecutive in Gennaio con 12 reti siglate e solamente 2 subite. Un qualcosa che ha fruttato la voragine di 10 anni dalla seconda in classifica, il QPR di Harry Redknapp.

Player of the month (Championship) : Adam Le Fondre
Nonostante la sua squadra, il Reading, sia al 6° posto, quindi all’ultimo posto disponibile per la post-season, per l’attaccante di Manchester è stato un mese sensazionale : due hat-trick, nel giro dieci giorni, nelle rotonde vittorie contro Bolton (7-1) e Blackpool (5-1)

Manager of the month (League One) : Russell Slade
Il Leyton Orient sta scalando la classifica dei playoffs e se ora è ad un passo dalle prime posizioni è anche grazie a Slade. Quattro gare e quattro vittorie nel mese di Gennaio, con solamente 1 rete subita, anche se la qualità delle squadre affrontate era di medio/basso livello.

Player of the month (League One) : Nicky Ajose
L’essere tornato al Peterborough l’ha rivitalizzato, viste le 5 reto siglate nel primo mese del 2014, compreso l’hat-trick ai danni del povero Notts County. Ora è a quota 9 reti siglate in stagione, quindi in 1 mese ne ha siglata una in più rispesso ai sei mesi passati allo Swindon Town.

Manager of the month (League Two) : Graham Alexander
Quattro vittorie, su cinque gare disputate, che hanno proiettato il Fleetwood Town in quarta posizione.

Player of the month (League Two) : Ryan Clarke
Porta inviolata per il portiere dell’Oxford United, attuale terza potenza della League Two, che ha 2 vittorie e 2 pareggi.

Results : The Football League (1-3 Febbraio ’14)

Results : The Football League (1-3 Febbraio ’14)

The Football League

Sky Bet Championship29a giornata

Pirotecnico 3-3 al Loftus Road di Londra, con rete anche del neo-arrivo degli hoops Kevin Doyle, che permette al Leicester City, vittorioso in quel di Bournemouth, di allungare in classifica. Infatti, ora, il vantaggio della truppa guidata da Nigel Pearson rispetto alla squadra di Harry Redknapp è di 10 punti. Massimo Cellino, nonostante le critiche ricevute dai supporters, vede la sua nuova creatura Leed United distruggere per 5-1 l’Huddersfield Town tra le mura amiche. Nella parte bassa della classifica, perdono tutte : Yeovil Town in casa dei Garibaldi Reds; Barnsley dai Sheffield Wednesday; Charlon Ahletic a Wigan.

QPR – Burnley 3-3
AFC Bournemouth – Leicester City 0-1
Birmingham City – Derby County 3-3
Blackburn Rovers – Blackpool 2-0
Doncaster Rovers – Middlesbrough 0-0
Ipswich Town – Bolton Wenderers 1-0
Leeds United – Huddersfield Town 5-1
Millwall – Reading 0-3
Sheffield Wednesday – Barnsley 1-0
Wigan Athletic – Charlton Athletic 2-1
Nottingham Forest – Yeovil Town 3-1
Watford – Brighton & Hove Albion 2-0

Leicester City 66 (29); QPR 56 (28); Burnley 53 (28); Derby County 52 (29); Nottingham Forest 50 (28); Reading 47 (29) // Ipswich Town 43 (29): Blackburn Rovers 42 (29); B&H Albion 40 (28); Wigan Athletic 40 (27); Leeds United 39 (28); Middlesbrough 38 (29); Watford 34 (27); Huddersfield Town 34 (28); AFC Bournemouth 34 (28); Blackpool 33 (29); Sheffield Wednesday 30 (27); Birmingham City 30 (28); Doncaster Rovers 29 (29); Bolton Wanderers 28 (28); Millwall 26 (28) // Charlton Athletic 24 (27); Barnsley 21 (27); Yeovil Town 20 (27)

Sky Bet League One30a giornata

La capolista Brentford incappa in un pareggio in casa dello Shrewsbury, con quest’ultima che torna in zona retrocessione vista la vittoria del Bristol City contro il Carlisle. I Wolves, vista la vittoria contro il Bradford City, si portano a -2 dalla capolista e con le stesse partite disputate; il Leyton Orient è caduto in trasferta a Rotherham, non sfruttando così la possibilità di raggiungere il Brentford, con la possibilità di distanziarlo in futuro vista la partita giocata in meno. Nella zona bassa, oltre al pareggio dello Shrewsbury Town, perdono sia il Notts County (2-0 contro il Preston North End) sia lo Sheffield United (3-0 contro il Crewe Alexandra). Per il fanalino di coda Stevenage, le precipitazioni hanno fatto saltare la gara contro il Crawley Town.

Bristol City – Carlisle United 2-1
Coventry City – Walsall -postponed-
Crawley Town – Stevenage -postponed-
Crewe Alexandra – Sheffield United 3-0
Gillingham – Port Vale 3-2
MK Dons – Tranmere Rovers 0-1
Peterborough United – Colchester United -postponed-
Preston North End – Notts County 2-0
Rotherham United – Leyton Orient 2-1
Shrewsbury Town – Brentford 1-1
Swindon Town – Oldham Athletic 0-1
Wolverhampton Wanderers – Bradford City 2-0

Brentford 63 (29); Wolverhampton Wanderers 61 (29); Leyton Orient 60 (28); Preston North End 52 (28); Rotherham United 51 (29); Walsall 46 (29) // Peterborough United 45 (28); Swindon Town 41 (29); Port Vale 39 (27); MK Dons 36 (28); Gillingham 35 (29); Coventry City 34 (27); Bradford City 34 (28); Colchester United 34 (26); Oldham Athletic 33 (29); Crawley Town 31 (25); Tranmere Rovers 31 (29); Carlisle United 30 (28); Crewe Alexandra 30 (29); Bristol City 27 (28) // Shrewsbury Town 27 (29); Notts County 27 (30); Sheffield United 26 (27); Stevenage 22 (26)

Sky Bet League Two30a giornata

Chesterfield che mantiene la vetta grazie alla vittoria contro il Bristol Rovers, ma allunga di 2 punti sullo Scunthorpe che viene fermato sullo 0-0 in casa dell’Hartlepool United. L’Oxford United sfrutta i passi falsi di Fleetwood, Southend, Rochdale e Burton per balzare in 3a posizione. Nella zona bassa della classifica, ottima vittoria del Torquay United a Portsmouth e buon pareggio del fanalino di coda Northampton Town in casa della “squadra da media classifica” Cheltenham Town.

Southend United – Newport County 0-0
Accrington Stanley FC – Morecambe -postponed-
Burton Albion – Exeter City 1-1
Bury – Wycombe Wanderers 1-0
Cheltenham Town – Northampton Town 1-1
Chesterfield – Bristol Rovers 3-1
Fleeltwood Town – York City 1-2
Hartlepool United – Scunthorpe United 0-0
Oxford United – AFC Wimbledon 2-1
Plymouth Argyle – Mansfield Town 1-1
Portsmouth – Torquay United 0-1
Rochdale – Dagenham & Redbridge 0-1

Chesterfield 54 (29); Scunthorpe United 51 (29); Oxford United 49 (28); Fleeltwood Town 48 (28); Southend United 47 (28); Rochdale 47 (28); Burton Albion 47 (28) // Newport County 39 (26); D&R 39 (26); AFC Wimbledon 38 (29); Morecambe 38 (28); Plymouth Argyle 36 (28); York City 35 (30); Cheltenham Town 35 (28); Hartlepool United 35 (29); Exeter City 34 (28); Accrington Stanley 32 (27); Portsmouth 32 (29); Mansfield Town 32 (29); Bury 31 (27); Bristol Rovers 30 (28); Wycombe Wanderers 29 (28) // Torquay United 29 (28); Northampton Town 23 (27)